29/05/12

L’importanza dell’alimentatore nel PC

Quando acquistiamo un nuovo PC ci soffermiamo soprattutto sul processore e sulle RAM, pensando che siano gli unici componenti importanti per far decollare le prestazioni del nostro nuovo PC.

Uno dei componenti che è importantissimo e non viene tenuto in considerazione, lasciando fare alla discrezione del nostro assemblatore è l’alimentatore.

L’alimentatore fornisce energia a tutti i componenti e periferiche collegate sulla scheda madre, e molto spesso l’energia ricevuta ne influenza notevolmente le prestazioni.

Sebbene AMD ed Intel abbiano portato i loro più recenti processori a consumare fino ad un massimo di 130 Watt, le schede grafiche, in particolare quelle Nvidia, consumano tantissima energia, soprattutto quando le utilizziamo con le Direct X per il 3D.

Per queste schede video consumi uguali o superiori ai 200 Watt non sono insoliti, e se utilizziamo la doppia configurazione video dobbiamo raddoppiare questa cifra.

Mediamente sui PC vengono montati alimentatori da 400 o 500 Watt, mentre essi dovrebbero avere una potenza di almeno 800 Watt, solo che nessuno lo sa.

I vecchi alimentatori avevano una ventola di non più di 80mm di diametro che serviva solo per trasferire aria calda dall’interno del case verso l’esterno.

Le più moderne schede madri ATX richiedono all’alimentatore ventole da 120mm il cui ruolo è anche quello di partecipare al raffreddamento generale di tutta la scheda madre.

L’aumentata dimensione della ventola fa sì che più aria venga convogliata con lo stesso numero di giri, ma richiede più energia.

Lo stesso connettore principale dell’alimentatore è passato da 20 a 24 pin. Questo a causa delle nuove schede video PCI Express che assorbono fino a 75W.

Alcune schede integrate PCI Express hanno addirittura bisogno di un connettore aggiuntivo di 6 pin per funzionare.

In base ad alcuni test effettuati in Germania, 5 alimentatori su 9 sottoposti a stress test vengono meno dopo un periodo di 24 ore.

Tutte queste considerazioni solo per dirvi che l’alimentatore è un componente importantissimo in un PC. Se il computer fosse un albero, l’alimentatore ne rappresenta le radici da cui esso trae il nutrimento, per cui è importante effettuare una buona scelta al momento dell’acquisto del vostro nuovo PC.

Tag di Technorati: ,,

3 commenti:

  1. ottima guida ed hai ragione

    RispondiElimina
  2. Ho paura che l'alimentarore mi abbia abbandonato definitivamente. C'è possibilità che con l'alimentatore non funzionante si possa rovinare anche l'HD?

    RispondiElimina
  3. Ho paura che l'alimentatore mi abbia abbandonato in maniera definitiva. C'è possibilità che si sia rovinato anche l'HD per via dell'alimentatore?

    RispondiElimina

Cosa ne pensi?

Forse ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...